Blanc de Blancs

Fine, delicato e leggero, il nostro champagne Blanc de Blancs è composto esclusivamente da Chardonnay. Durante la degustazione, questa cuvée è elegante, leggera e vivace, risultando succosa e deliziosa al palato. Perfettamente bilanciata tra dolcezza, acidità e freschezza, lascia poi spazio ad armoniose note biscottate.

– Vendemmia manuale.
La nostra cuvée Blanc de Blancs è elaborata esclusivamente con Chardonnay, della regione di Champagne.
– Dosaggio: brut (8g/L) al fine di preservare il carattere e la purezza del vino.

Note di degustazione

ALLA VISTA

Uno splendido colore dorato con riflessi verdi.

AL NASO

Ricco e delizioso, rivela irresistibili e generose note di frutta gialla ed esotica, con pesca e ananas particolarmente in evidenza. Il secondo profumo rivela odori di pasticceria dolce.

IN BOCCA

Al palato risulta vivace e cremoso. È caratterizzato dalla freschezza della frutta. La nota finale è lunga e si basa su un perfetto bilanciamento tra l’acidità degli agrumi, la croccantezza della frutta, il tutto equilibrato con deliziose note dolci e vanigliate. Le bollicine fini e delicate ravvivano armoniosamente la degustazione, lasciando un palato pieno di franchezza.

Abbinamenti

La nostra cuvée Blanc de Blancs può essere gustata dall’aperitivo in poi. Si abbina particolarmente bene a pesce, crostacei e frutti di mare. Per concludere con una nota dolce, questo champagne, prodotto esclusivamente con Chardonnay, si sposa bene con i dessert a base di frutta esotica.

Premi

– Gilbert @ Gaillard: Medaglia d’oro dal 2013.
– Gault & Millau, Guide des Champagnes: Raccomandato dal 2017.

Nostri consigli per la degustazione

Per preservare la qualità del vostro champagne, si raccomanda di conservare le bottiglie sdraiate, preferibilmente in cantina o in una stanza buia, a una temperatura costante compresa tra 10 e 15 °C. Prima della degustazione, si consiglia di mettere le bottiglie in frigorifero per diverse ore. Lo champagne deve essere servito fresco: la temperatura ideale di degustazione è di 8 gradi. Questa temperatura permette agli aromi naturali del vino di svilupparsi ed esprimersi pienamente, senza affrettare i tempi.