Rosé

Leggera e generosa di frutta, la nostra cuvée Rosé si distingue per la sua freschezza e golosità in bocca. Si caratterizza per il suo corpo e la sua intensità. La predominanza dello Chardonnay nel nostro champagne Rosé offre un’elegante freschezza durante la degustazione. La presenza del Pinot Nero arricchisce l’esperienza con il suo carattere potente e vinoso, aggiungendo intensità e profondità.

– Vendemmia manuale.
– Champagne di assemblaggio per eccellenza.
Il nostro champagne Rosé unisce la delicatezza dello Chardonnay (60%) alla consistenza intensa del Pinot Nero (35%), proveniente dalla regione di Champagne. Viene aggiunto anche il coteau champenois (5%), un vino rosso anch’esso di nostra produzione.
– Dosaggio: brut (8g/L) al fine di preservare il carattere e la purezza del vino.

Note di degustazione

VISTA

Il colore del nostro champagne Rosé si distingue per una tonalità rosa-arancio, con brillanti sfumature argentate.

OLFATTO

L’esperienza olfattiva è ricca, emergono intense e golose note di frutta rossa: ciliegia, fragola, lampone. Sono presenti anche accenti agrumati, come il pompelmo rosa. Inoltre, si trovano fragranze dolci e biscottate.

GUSTO

Durante la degustazione, si assapora l’intensità di frutti freschi, corposi e maturi. La freschezza delle bollicine ravviva l’esperienza gustativa, regalando una dolce sensazione golosa.

Abbinamenti

La nostra cuvée Rosé, fresca e vivace, si abbina perfettamente a salumi e carni come costolette d’agnello o petto d’anatra. Lasciatevi sedurre dalla sua capacità di esaltare i dessert a base di frutta rossa ed esotica, come le crostate di fragole o lamponi, panna cotta o crumble di frutta.

Premi

Gilbert & Gaillard: Medaglia d’oro dal 2013.
– Gault & Millau, Guide des Champagnes: Raccomandato dal 2017.
– The Wine Merchant TOP 100: Raccomandato dal 2021.

Nostri consigli per la degustazione

Per preservare la qualità del vostro champagne, si raccomanda di conservare le bottiglie sdraiate, preferibilmente in cantina o in una stanza buia, a una temperatura costante compresa tra 10 e 15 °C. Prima della degustazione, si consiglia di mettere le bottiglie in frigorifero per diverse ore. Lo champagne deve essere servito fresco: la temperatura ideale di degustazione è di 8 gradi. Questa temperatura permette agli aromi naturali del vino di svilupparsi ed esprimersi pienamente, senza affrettare i tempi.